Social...izziamo

<< 1 2 >>

GUESTBOOK

Lascia il tuo commento... clicca qui

Data:11/06/2013 - 20:06
Nome:Giorgia
Email:email
Commento:NELSON MANDELA Speriamo che resista ancora un pochino in questo mondo e che possa ,ancora una volta,essere un faro nella notte della giungla in cui viviamo.
Data:11/06/2013 - 19:06
Nome:Klod
Commento:NELSON MANDELA operò un qualcosa che nella nostra politica italiana sarebbe definito "inciucio", ma che ad altre latitudini, anche culturali, significa invece responsabilità a prescindere dal potere.
Data:28/01/2013 - 22:01
Nome:Matteo
Commento:Un racconto molto toccante oggi... è stato un incontro molto significativo, sei riuscito a farci vivere quello che hanno provato sulla loro pelle
Data:28/01/2013 - 16:01
Nome:Fabio
Commento:Davvero molto toccante la rappresentazione di oggi all'Antonietti! Complimenti!
Data:01/11/2012 - 19:11
Nome:patrizia
Commento:Ho letto le mail per la tua candidatura al Premio per la Pace, che bello vedere quante persone la pensano come me. In bocca al lupo...
Data:01/10/2012 - 11:10
Nome:emanuele
Commento:Grazie, Grazie, Grazie... applausi entusiasti per le prime tre uscite di "Madiba, la vera storia di nelson mandela". La vostra commozione è stato il più bel premio alle mie fatiche.
Data:18/06/2012 - 15:06
Nome:io
Commento:grande il mio regista!!!!!!!!!!!!!!
Data:14/06/2012 - 15:06
Nome:ULDE
Email:email
Commento:ciao MANU ho letto il monologo ed ora mi preparo lo story board poi te lo mando e cosi andiamo a milano per le immagini un saluto
Data:31/05/2012 - 22:05
Nome:Roberta
Email:email
Commento:Grazie! Grazie per tutte le emozioni che ho provato domenica sera con la sua interpretazione del "Gleno"; Ho pianto non poco per come mi sono sentita coinvolta dal racconto così ben rappresentato. Era da tempo che non assistevo a qualcosa di così bello.
Data:24/04/2012 - 16:04
Nome:Emanuele Turelli
Email:email
Link:www.emanueleturelli.com
Commento:Bello, bello, bello. Non so quanti erano, ma molti di più di 300. Così tanti ragazzini attentissimi alle mie parole e al mio racconto. Sappiate, cari ragazzi, che mi state dando molto di più di quel che io sento di darvi. Il vostro cuore aperto è la speranza di un mondo più giusto. Grazie!

Emanuele Turelli  |   info@emanueleturelli.com   |  p.i. 03280980982  |  powered by Studio Siti Web